Playlist

sabato 19 gennaio 2013

Qualcosa è cambiato

Mi sembra sia sorto un muro immaginario che divide il modo di essere dell'uomo fino a pochissimi anni fa al suo modo di essere di oggi.
Pensando alla parte reale di ogni Essere umano, ossia alla sua anima,
mi sembra recepibilissima una netta differenza tra il recente passato e il presente.
E' cambiata, l'anima umana è cambiata.
Molti penseranno sia cambiata in peggio, e questo da una parte è pur vero,
ma ciò accade proprio per dar vita alla nuova Anima.
Fino a pochi anni fa, cinque, sei e non di più si aveva un modo di amare apparentemente molto intenso, possessivo, carnale.
Oggi è il contrario: non facciamoci illudere dalle apparenze mostruose in cui sembra esser scivolato il sentimento, o meglio "sparito". 
Il sentimento dell'Era dei Pesci, l'Era del Cristo, era un sentimento pudico, quasi pauroso, che temeva il peccato, temeva la bigamia, temeva tutto.
Oggi invece, nonostante restino ancora scie di tali aspetti, l'anima umana si sta "risvegliando" e ciò sta portando a ricordare molte cose che sono state finora e per millenni nascoste.
L'amore di Dio è un'altra cosa.
C'è il decadimento repentino di certe regole che ha fatto l'uomo e c'è l'abbattimento di schemi che non sono più attuali, in sintonia con la nuova anima.
Le famiglie allargate, i divorzi, le difficiltà e il caos è il fulcro di una generazione nuovissima: quella dell'amore universale e della fratellanza.
Non siamo ancora abituati a questo tipo di sentimento nobile, ma ci arriveremo.
Non ci sono catene, c'è libertà, come vuole la new entry Era dell'Acquario.
La gente non si amerà "a due" ma si amerà e basta, per questo oggi c'è uno scarso concetto di coppia "normale" o meno.
La Terra ci insegna con la sua natura e i suoi meraviglisoi spettacoli, che la vita è "naturalità" e che ha sue Leggi ben definite da un disegno cosmico.
Leggi che nessuno può cambiare se non il cosmo stesso, se non Dio.
Quindi, visto che per la nuova Era c'è assoluto bisogno di cambiare, ecco che da tempo sono aumentate in dismisura le numerose situazioni caotiche che toccano tutti i settori della vita, ma proprio tutti.
Dal caos totale saliremo ad un livello più alto di coscienza che ci permetterà di vivere la vita secondo le Leggi universali dell'Era acquariana.
Ecco perchè noto ( e non solo io! ) una differenza molto grande dall'amore "di prima" e quello di poi. 
Le nuove generazioni si amano in modo diverso da quelle precedenti.
Le nuove generazioni trovano un mondo diverso da quello di prima.
Le nuove generazioni sono diverse da quelle di prima.
Allora viva il caos, se serve a cambiarci.
Purtroppo non sarà così facile, ma un giorno anche noi sentiremo dentro
che "qualcosa è cambiato".

laura brustenga

Nessun commento:

Posta un commento