Playlist

mercoledì 22 marzo 2017

Samantha, la bambola in silicone che ha bisogno di essere corteggiata prima di agire

A Samantha piace essere baciata, coccolata e le piace anche ascoltare Ed Sheeran. E' indubbiamente un salto della tecnologia che però accompagna l'idea di un futuro torbido.
Un inferno di una donna ... o silicone
Sergi Santos vuole garantire che le sue bambole di silicone godono tanto quanto i loro utenti umani. Ha sviluppato una bambola che deve essere corteggiata prima di agire, che deve essere soddisfatta sessualmente di raggiungere l'orgasmo. 
Dal 2017, è perfettamente legale fare sesso con i robot. L'ingegnere ha creato Samantha, una bambola di silicone dotata delle più moderne tecnologie sviluppate nel campo dell'intelligenza artificiale. 
Con sede a Barcellona, ​​il tecnico ha detto la sua bambola ad alta tecnologia è di un genere piuttosto romantico:
"E 'molto tattile, lei ama essere toccata. Samantha può interagire in vari modi con gli esseri umani."
Certo, la città di Barcellona è il paradiso per gli amanti delle bambole realistiche. La città catalana è sede del primo bordello che offre solo le donne al silicone. Di contro, noi non sappiamo se le creazioni del nostro inventore sono a disposizione dei clienti.
Santos ha anche detto che la sua bambola realistica basata per i romantici e gli uomini dotati delle loro mani:
"Lei ama essere baciata e reagisce positivamente quando si carezza il suo seno o stimolare il suo punto G"

ANDATE A LEGGERE DALLA FONTE: QUI


Nessun commento:

Posta un commento